microfiltrazione acqua potabile

Microfiltrazione acqua potabile: come funziona

Quando si parla di microfiltrazione acqua potabile è necessario fare una breve, ma doverosa, precisazione. In Italia possiamo vantare una qualità e salubrità dell’acqua potabile davvero ottima, che molti Paesi ci invidiano; ciò nonostante, è molto diffuso un sentimento di sfiducia nei confronti dell’acqua del rubinetto. L’ISTAT ha, infatti, rilevato che“Non esprimono fiducia a bere l’acqua di rubinetto ben 7 milioni 400 mila famiglie.”Una parziale giustificazione è da attribuire agli innegabili problemi legati al sistema di distribuzione, la rete idrica, che versa in pessime condizioni. Sempre ISTAT ci informa che sono “ancora rilevanti le perdite della rete idrica: circa 44 metri cubi al giorno per km di rete nei comuni capoluogo di provincia/città...

Leggi l' articolo

come eliminare il calcare dall acqua

Come eliminare il calcare dall’acqua

Eliminare il calcare dall’acqua è una esigenza molto diffusa, spesso avvertita quando ci si imbatte nelle classiche incrostazioni e macchie su rubinetteria e sanitari, ma non solo.Infatti, i depositi di calcare possono danneggiare anche molti elettrodomestici di uso comune in casa, come la caldaia, lo scaldabagno, la lavatrice, il bollitore elettrico dell’acqua, la macchina del caffè espresso, e così via, costringendo tutti noi a consumare detersivi anticalcare e olio di gomito nelle pulizie quotidiane e nella manutenzione ordinaria.Non meno importante è la protezione delle stoviglie dalle macchie di calcare, in particolare pentole e bicchieri di vetro, nei quali le incrostazioni risultano anche molto sgradevoli alla vista, dando la sensazione di essere sporchi.È possibile eliminare il calcare dall’acqua, onde evitare questi spiacevoli...

Leggi l' articolo

addolcitore acqua come funziona

Addolcitore acqua: come funziona e a cosa serve

A cosa si fa riferimento con il termine addolcitore acqua? A cosa serve, e come funziona?Si tratta di un sistema di trattamento delle acque, utile a depurare l’acqua di casa, ma per rispondere a queste domande è necessario partire da un elemento di base, essenziale per capire la funzione e l’utilità di un addolcitore d’acqua.L’acqua, attraversando gli strati del terreno, si arricchisce di sostanze importanti per la nostra salute, i sali minerali, in concentrazioni però variabili di zona in zona. Ecco perché si parla spesso di “acqua di Roma” o di “Acqua di Milano”, in quanto la loro composizione organolettica differisce anche in modo sostanziale.In particolare, la presenza di alcuni di questi sali, come il calcio e il magnesio, indicata con...

Leggi l' articolo

Come depurare l'acqua del rubinetto di casa

Come depurare l’acqua del rubinetto di casa

Depurare l’acqua del rubinetto di casa è davvero necessario? Si tratta di una domanda molto frequente, alla quale spesso si risponde con un secco “NO”, non è necessario. Bisogna ammettere che in parte questa affermazione è vera, perché l’acqua potabile che arriva nelle nostre case è sicura ed è ampiamente controllata dagli enti preposti e dai gestori degli acquedotti, ma c’è un “però” che spesso viene ignorato. Forse, è il caso di approfondire un po’ meglio la questione, per capire se serve e come depurare l’acqua del rubinetto di casa.Non è corretto parlare di depurazione dell’acqua Se si effettua una ricerca online ci si può imbattere in numerosi articoli dedicati alla depurazione dell’acqua e all’utilità o meno dei sistemi di trattamento delle acque domestiche, ignorando spesso quanto previsto dalla legge. Infatti, dire di voler depurare l’acqua del rubinetto non...

Leggi l' articolo

acqua frizzante dal rubinetto di casa

Come ottenere acqua frizzante dal rubinetto di casa

Vorresti ottenere acqua frizzante dal rubinetto di casa, per ridurre il consumo di bottiglie di plastica ed il loro impatto ambientale? In un precedente articolo abbiamo spiegato quanto sia importante preferire il consumo di acqua del rubinetto a quella imbottigliata e confezionata, proprio per sottolineare questo obiettivo così pressante, oggi più che mai. In effetti, bere l’acqua dal rubinetto di casa evita il consumo di bottiglie di plastica, che finiranno poi, inevitabilmente, nel secchio della spazzatura, seppur riciclabile. Le ragioni che spingono una parte consistente della popolazione italiana a consumare acqua imbottigliata al posto di quella del rubinetto sono diverse, e riguardano sia la paura di una contaminazione dell’acqua potabile sia una mera questione di gusto. In poche parole, molti preferiscono un particolare tipo di acqua, magari più leggera, oppure oligominerale o frizzante. Ma siamo sicuri che per bere acqua...

Leggi l' articolo

risparmio acqua WC

Risparmio acqua WC: quale soluzione adottare

Quando si affronta l'argomento del risparmio acqua WC bisogna fare una doverosa premessa. Secondo i dati Istat, l’Italia è al primo posto nell’Ue per i prelievi di acqua a uso potabile, con una media di 428 litri per abitante al giorno. Purtroppo, quasi la metà di questi volumi di acqua viene dispersa a causa di reti di distribuzione obsolete e consunte. Si tratta di una quantità davvero enorme - con variazioni anche consistenti a seconda delle condizioni climatiche - anche se non ci rendiamo conto di consumare così tanta acqua durante la giornata. Una percentuale importante dell’acqua che consumiamo ogni giorno si concentra in una precisa stanza della casa. Quale? Esatto, il bagno.  Vediamo insieme come garantire un risparmio acqua WC in modo semplice e immediato. L’igiene personale è la principale fonte di consumo di acqua in casa Il consumo di acqua domestica...

Leggi l' articolo

bere acqua dal rubinetto

Bere acqua dal rubinetto di casa: una scelta ecologica

Bere acqua dal rubinetto di casa rappresenta una scelta rispettosa dell’ambiente, ma gli italiani sono poco inclini a questa soluzione. Ogni anno un italiano consuma in media circa 200 litri di acqua confezionata, con un trend in aumento negli ultimi anni, secondo alcune stime. Quello che segue, ad esempio, è il grafico elaborato da Statista.com basato sui dati forniti dalla UNESDA, l’associazione Europea dell’industria delle bibite, nel quale si evidenzia l’aumento dei consumi dal 2010 al 2017.Il nostro Paese vive in una strana contraddizione: siamo primi in Europa sia per consumo di acqua in bottiglia sia per consumo di acqua del rubinetto, con 160 metri cubi per abitante all'anno, quasi il doppio rispetto ai nostri “cugini” francesi e tedeschi.Consumo di acqua in Italia: sprechi e rifiuti I dati riportati prima si traducono in una sintesi di cui essere...

Leggi l' articolo